Seguici sui social

Altro

L'EIHA e il governo tedesco concordano sul fatto che il CBD non è un "nuovo alimento"

Pubblicato il

em

A European Industrial Hemp Association (EIHA) afferma di aver ottenuto un "successo innovativo" nella discussione riguardante il commercio e la vendita di prodotti con CBD, riflettendo una visione comune a quella del governo federale tedesco: "gli alimenti contenenti parti della pianta di canapa non sono, in linea di principio," nuovi " (Novel Food) ai sensi della normativa dell'Unione Europea (UE) ”.

Lo sviluppo, annunciato in una dichiarazione, è significativo se teniamo conto degli sforzi in corso delle parti interessate per chiarire le regole sugli estratti di canapa che includono il CBD nell'UE.

 

La Germania registra un "traguardo importante" per la canapa in Europa

Nella dichiarazione, l'EIHA afferma che "i prodotti alimentari di canapa, a base di estratti prodotti tradizionalmente con lo spettro naturale dei cannabinoidi contenuti nella pianta di canapa, non sono nuovi alimenti". Daniel Kruse, presidente dell'EIHA, ha anche affermato che "per l'industria alimentare della canapa tedesca, questa conferma da parte del governo e del ministero è un traguardo importante", riferendosi alla conferma di questa posizione da parte del Ministero federale dell'alimentazione e dell'agricoltura (BMEL) di Germania.

L'EIHA afferma che ora resta da vedere se altre agenzie tedesche, come l'Ufficio federale per la protezione dei consumatori e la sicurezza alimentare (BVL), cambieranno e correggeranno un pubblicazione precedente sulla CBD, che l'EIHA e le parti interessate tedesche hanno ritenuto errato.

Questa polemica è nata quando il BVL ha pubblicato il documento “Integratori alimentari di cannabidiolo (CBD)"Nel marzo 2019, indicando che l'agenzia" non era a conoscenza di alcun caso in cui il cannabidiolo (CBD) fosse stato trovato negli alimenti o negli integratori alimentari ". In sostanza, questa valutazione BVL ha ritenuto che tutti gli alimenti a base di canapa dovrebbero essere soggetti alle regole del New Food, un regime di sicurezza alimentare che richiede un processo di registrazione costoso e dispendioso in termini di tempo. Il cibo in Europa è considerato "nuovo" se non è stato consumato negli Stati membri prima del 1997.

Cosa farà BVL?

“Ora, resta da vedere se il BVL finalmente cambierà e correggerà il contenuto della sua pubblicazione generale e indifferenziata su questo argomento, datata 20.03.2019 marzo XNUMX, che ha già portato a conflitti evitabili ed errori legali da parte di molti stati e autorità locali , così come, in alcuni casi, singoli tribunali in Germania ", ha affermato l'EIHA nella sua dichiarazione. "Resta anche da vedere se il BVL accetterà ora un incontro di esperti, già richiesto da EIHA in più occasioni".

L'EIHA ha ripetutamente affermato che le foglie ei fiori delle piante di canapa industriale non sono nuovi alimenti e dovrebbero essere regolati dalle norme esistenti sugli alimenti e sugli integratori alimentari e che gli estratti vegetali di canapa coltivati ​​legalmente in Europa e prodotti con tecnologie di estrazione tradizionali non dovrebbero essere considerati un Nuovo Cibo. L'Associazione ha affermato che solo le piante geneticamente modificate e il materiale sintetico dovrebbero essere considerati nuovi alimenti.

“BVL deve differenziare gli estratti con lo spettro naturale completo dei cannabinoidi contenuti nella pianta di canapa, da un lato, e prodotti arricchiti con isolati o cannabinoidi, dall'altro. Altrimenti, ci sarà ancora più incertezza per l'industria alimentare e per i consumatori di canapa in Germania ”, ha affermato EIHA.

Leggi integralmente la dichiarazione della European Industrial Hemp Association:

EIHA-PP-Convenzione Unica-032020

__________________________________________________________
Foto in primo piano: Sito web EIHA

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

1 Commenti
Sottoscrivi
Notifica

1 Commento
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Internazionalegiorni fa 2

Paul Bergholts, presunto leader di Juicy Fields, detenuto nella Repubblica Dominicana

Paul Bergholts, il presunto leader dello schema piramidale Juicy Fields, è stato detenuto nella Repubblica Dominicana e sarà sottoposto a...

Salutegiorni fa 5

I cannabinoidi rivelano risultati promettenti nel trattamento del disturbo borderline di personalità

Un'indagine condotta da Khiron LifeSciences e coordinata da Guillermo Moreno Sanz suggerisce che i medicinali a base di...

Internazionalegiorni fa 5

Caso Juicy Fields: 9 detenuti da Europol ed Eurojustice. La truffa supera i 645 milioni di euro

Un'indagine congiunta condotta da diverse autorità europee, supportata da Europol ed Eurojust, è culminata nell'arresto di nove sospetti...

Internazionalesettimane fa 1

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche per rimanere sedati rispetto a...

Internazionalesettimane fa 1

Il futuro del CBD in Giappone: come le riforme legali plasmeranno il mercato

Alla fine dell'anno scorso, il Giappone ha fatto un grande passo avanti verso la riforma sulla cannabis dopo aver approvato...

Nazionalesettimane fa 1

Portogallo: GreenBe Pharma ottiene la certificazione EuGMP presso gli stabilimenti Elvas

GreenBe Pharma, un'azienda produttrice di cannabis terapeutica con sede a Elvas, Portogallo, ha ottenuto la certificazione EU-GMP sotto...

Nazionalesettimane fa 2

Álvaro Covões, di Everything is New, acquista le strutture Clever Leaves in Alentejo per 1.4 milioni di euro

Álvaro Covões, fondatore e amministratore delegato dell'agenzia di promozione dello spettacolo 'Everything is New', che organizza uno dei più grandi festival...

Eventisettimane fa 2

L'ICBC torna a Berlino il 16 e 17 aprile

È una delle conferenze B2B sulla cannabis più grandi e riconosciute in Europa e ritorna a Berlino nel...

Internazionalesettimane fa 2

La legalizzazione della cannabis in Germania vista attraverso gli occhi dell'hacker che ha creato una mappa essenziale

Un hacker di Coblenza, città nello stato della Renania-Palatinato, ha creato una mappa con i luoghi da cui, da...

Nazionalesettimane fa 2

André Ventura afferma di voler "ripulire tutta la cannabis in Portogallo"

André Ventura, il noto leader del partito politico portoghese di estrema destra Chega, ha affermato di voler "ripulire tutta la cannabis da...