Seguici sui social

Corporazioni

WeedMD confuta le accuse del Canada Workers Union

Pubblicato il

em

Il produttore e distributore canadese di cannabis WeedMD Inc. (CVE: WMD) (OTCMKTS: WDDMF) ha rifiutato in una dichiarazione le accuse dell'Unione La forza lavoro del Canada, il Lavoratori alimentari e commerciali uniti (UFCW), che ha accusato l'azienda di non adempiere a tutti gli obblighi nei confronti dei propri dipendenti.

Il Cannareporter Avanzate il 19 marzo che l'UFCW aveva notificato a WeedMD le affermazioni dei circa 250 lavoratori attualmente impiegati presso gli impianti di coltivazione a Strathroy, Aylmer e Bowmanville, che riguardano in particolare orari, orari, cessazioni ingiuste, abuso di potere e condizioni insicuro.

Em comunicazione pubblicato ieri, WeedMD afferma che UFCW era "ben consapevole" che l'industria della cannabis era propriamente caratterizzata come agricola ed è soggetta a una specifica legislazione sul lavoro sotto forma dell'Agric Employees Protection Act del 2002. "Gli argomenti di UFCW Il Canada è già stato preso in considerazione e respinto dal Ministero dell'agricoltura, dell'alimentazione e degli affari rurali (OMFRA) dell'Ontario. Essendo una delle principali aziende canadesi di cannabis, comprendiamo il nostro obbligo nei confronti dei nostri dipendenti e rispettiamo pienamente le normative AEPA. Apprezziamo e rispettiamo molto il contributo dei nostri dipendenti e prendiamo molto sul serio la loro salute e sicurezza ”, si legge nella dichiarazione dell'azienda. “WeedMD è allineato con OMFRA, poiché i continui tentativi di UFCW di caratterizzare male i datori di lavoro nel settore della cannabis sono falsi. Inoltre, le accuse contro WeedMD sono infondate e prive di merito ", continua.

WeedMD ha anche affermato di essere in una "situazione conforme" con tutti gli organismi di regolamentazione responsabili delle indagini su queste affermazioni, come il Ministero della salute canadese, il Ministero del lavoro e la legge sulla salute e sicurezza sul lavoro.

UFCW Canada rappresenta oltre 250.000 lavoratori in tutto il Canada e desidera iniziare a negoziare un contratto collettivo con WeedMD il prima possibile. I lavoratori della produzione di cannabis dell'Ontario sono considerati lavoratori agricoli e rientrano nel Provincial Agricultural Employees Protection Act (AEPA), legislazione che UFCW afferma di violare la Carta canadese dei diritti e delle libertà, in quanto non protegge il diritto alla libertà di associazione dei lavoratori.

Le azioni WeedMD di Toronto sono aumentate di quasi il 7% a 0,46 dollari canadesi.


 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

Sono uno dei direttori di CannaReporter, che ho fondato insieme a Laura Ramos. Vengo dall'isola unica di Madeira, dove attualmente risiedo. Mentre ero a Lisbona alla FCUL studiando Ingegneria Fisica, sono stato coinvolto nella scena nazionale della canapa e della cannabis, avendo partecipato a diverse associazioni, alcune delle quali sono ancora membro. Seguo l'industria globale e in particolare i progressi legislativi relativi ai diversi usi della cannabis.

Sono contattabile via email all'indirizzo joao.costa@cannareporter.eu

Clicca qui per commentare
Sottoscrivi
Notifica

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Canapa14 ore fa

Italia: accantonato l’emendamento che voleva vietare la cannabis light

La modifica che il governo di Giorgia Meloni ha voluto apportare alla legge sulla cannabis in Italia e che intendeva vietare...

Canapa15 ore fa

La confusione sulla canapa in Portogallo: ASAE sequestra il CBD a Kings Yard, ma lascia i fiori perché sono per la “raccolta”

L'Autorità per la sicurezza alimentare ed economica (ASAE) ha sequestrato circa 845 prodotti in un negozio di Kings Yard, che "presentati nel suo...

Canapagiorni fa 4

Portogallo: uno studio rivela disparità allarmanti nell'etichettatura del CBD, che rimane vietato nel paese

Un recente studio sui prodotti CBD in Portogallo rivela allarmanti disparità tra il contenuto di cannabinoidi pubblicizzato e...

Internazionalegiorni fa 4

Spagna: il Comune di Barcellona chiude dozzine di cannabis club

Il Comune di Barcellona ha avviato una forte repressione nei confronti dei cannabis club della città, ordinando...

Internazionalegiorni fa 6

La Germania approva il primo cannabis social club dopo la legalizzazione

Il ministro dell'Agricoltura della Bassa Sassonia, Miriam Staudte, ha annunciato lunedì che il suo ufficio ha autorizzato il primo club...

Canapasettimane fa 1

La Thailandia sempre più vicina a riclassificare cannabis e canapa come sostanze controllate

La Tailandia ha compiuto un altro passo decisivo verso la ri-vietazione della cannabis nel paese. Venerdì scorso,...

Internazionalesettimane fa 2

L’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) diventa l’Agenzia dell’Unione europea per le droghe (EUDA)

Il 2 luglio 2024 l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) diventerà l’Agenzia...

Eventisettimane fa 3

L’ICRS – International Cannabinoid Research Society riunisce medici e ricercatori a Salamanca per il 34° Simposio sui Cannabinoidi

Se pensi che la ricerca sulla cannabis sia qualcosa di recente e che non ci siano ancora abbastanza studi… ripensaci! E...

cronacasettimane fa 3

Terroir 101 – Un'introduzione

Questo articolo inizia una serie di argomenti necessari per coloro che credono che questa pianta meriti di essere venerata ed elevata...

Eventisettimane fa 3

La direttrice di CannaReporter®, Laura Ramos, nominata “Giornalista dell'anno” ai Business of Cannabis Awards

L'industria della cannabis si sta per riunire a Londra per due giorni di Cannabis Europe e una notte di...