Seguici sui social

Canapa

L'ordinanza pubblicata oggi definisce nuove regole per la canapa industriale in Portogallo

Pubblicato il

em

Foglia sopra le fibre di canapa. Foto: stylourbano.com.br

Il governo portoghese ha pubblicato oggi su Diário da República l'ordinanza 14/2022, che definisce nuove regole per la coltivazione della cannabis e della canapa industriale in Portogallo. La canapa può essere coltivata solo all'aperto ed è vietata la crescita delle piante in serra o il loro trapianto. La zona di produzione è fissata ad un minimo di mezzo ettaro (5.000 mq) ed è vietato il trasporto di fiori (contenenti o meno semi) all'esterno dell'azienda. I piccoli agricoltori sono arrabbiati per le nuove misure e molti stanno pensando di rinunciare agli investimenti nel settore.

Si tratta della prima modifica all'Ordinanza n. 83/2021, del 15 aprile, che ha definito i requisiti per l'elaborazione delle richieste e le modalità per il rilascio delle autorizzazioni allo svolgimento delle attività connesse alla coltivazione, alla lavorazione, al commercio all'ingrosso, al trasporto, alla circolazione, all'importazione e all'esportazione di medicinali, preparati e sostanze a base di pianta di cannabis.

Se non ci sono grandi cambiamenti in relazione alla cannabis medica, il settore della canapa industriale vede ora più limiti alla sua produzione. La principale modifica alla precedente Ordinanza è l'integrazione dell'Ordinanza n. 83/2021, del 15 aprile, che ora include l'articolo 3A con la seguente formulazione:

Articolo 3A

Requisiti tecnici applicabili alla coltivazione della pianta di cannabis a fini industriali

1 — La coltivazione della pianta di cannabis a fini industriali deve essere effettuata nelle condizioni agronomiche idonee a tali fini, e secondo quanto previsto dai seguenti commi:

a) Può essere effettuata solo all'aperto, mediante semina, non essendo consentito il trapianto di piante, e nessuna fase di sviluppo della pianta può verificarsi in serre, ricoveri o strutture simili;

b) La superficie minima consentita, nella somma degli appezzamenti di una determinata azienda agricola, è di 0,5 ha;

c) La densità di semina deve essere adeguata allo scopo prefissato e non può essere inferiore a 30 kg di seme per ettaro.

2 — Non è consentito trasportare le parti fiorite, contenenti o meno il seme, al di fuori dell'azienda agricola.

3 — I pacchi di semi aperti che contengono gli avanzi di semi non utilizzati nella semina nella stagione agricola per la quale sono stati acquistati non possono essere utilizzati nell'anno successivo e l'agricoltore deve conservare la prova documentale della destinazione data agli avanzi.

4 — Le confezioni di semi che sono state acquistate e associate a domande di autorizzazione respinte devono essere conservate con il loro sigillo originale e possono avere solo le seguenti destinazioni:
a) Se il rifiuto non è dovuto a cause connesse ai colli, il richiedente può conservare i colli, purché conservati con la loro chiusura originale, e possono essere presentati in un'altra procedura di richiesta di autorizzazione;
b) Se il rifiuto è dovuto a cause legate all'imballaggio, possono essere restituiti all'origine, oppure distrutti, o avviati al consumo animale o umano, nel caso non siano trattati con prodotti fitosanitari, e l'agricoltore deve conservare, a almeno per tre anni, prova documentale della destinazione.

Il nuovo decreto entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione, cioè domani, 6 gennaio, ed è firmato dai Ministri di Stato e Finanze, dell'Amministrazione interna, della Giustizia, dell'Agricoltura, del Sottosegretario di Stato e dell'Economia e il Segretario di Stato per la Salute.

Portaria 14:2021 -05-01-2022

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

+ post
1 Commenti
Sottoscrivi
Notifica

1 Commento
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] L'ordinanza pubblicata oggi definisce nuove regole per la canapa industriale in Portogallo […]

Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Internazionaleore 1 fa

USA: la pediatra Bonni Goldstein lancia una petizione contro il divieto dei medicinali naturali a base di CBD in California

La pediatra nordamericana Bonni Goldstein mette in guardia dal tentativo di vietare i medicinali derivati ​​dal CBD naturale...

Internazionaleore 1 fa

In Europa sono quasi 23 milioni i consumatori di cannabis, la sostanza illecita più consumata

La cannabis continua ad essere di gran lunga la sostanza illecita più consumata in Europa. Sono queste le conclusioni del “Rapporto...

Eventigiorni fa 2

Mary Jane celebra per la prima volta in Germania la cultura della cannabis legale

È il prossimo fine settimana, dal 14 al 16 giugno, che avrà luogo la consueta Mary Jane, presso la Messe...

Eventisettimane fa 1

CB Club riunisce i professionisti della cannabis in attesa di Mary Jane, a Berlino

In attesa del CB Expo (Cannabis Business Expo and Conference), che si svolgerà a Dortmund, nel mese di settembre, la CB Company...

rapportosettimane fa 1

Sud Africa: la legalizzazione di un settore già fiorente

Nelle settimane precedenti le elezioni dell'Assemblea Generale in Sud Africa, mercoledì scorso, 29 maggio, si sono svolte...

intervistesettimane fa 1

Rui Reininho: “Penso che sia davvero strano che i miei colleghi della GNR mettano il naso nelle proprietà delle persone per vedere cosa fa questa pianta”

Rui Reininho, musicista portoghese divenuto famoso come cantante dei GNR, non ha bisogno di presentazioni. Contrariamente a quanto molti pensano, non ha trovato...

Notiziesettimane fa 2

Canada: uno studio dimostra che l'uso di cannabis riduce il consumo di metanfetamine

I poliassuntori, individui che consumano diverse sostanze, spesso si rivolgono alla cannabis come un modo per ridurre il loro consumo...

Eventisettimane fa 4

CannaTrade torna a Zurigo dal 24 al 26 maggio

CannaTrade – Fiera e Festival Internazionale della Canapa di Zurigo raggiunge la maggiore età nel 2024, celebrando la sua 18esima...

comunicati stampasettimane fa 4

Il Gruppo SOMAÍ e la sua controllata RPK Biopharma espandono la partnership con Cookies per includere l'Europa e il Regno Unito

LISBONA, PORTOGALLO, 16 maggio 2024 /EINPresswire.com/ — Il gruppo SOMAÍ (“SOMAÍ”) e la sua controllata, RPK Biopharma hanno ampliato...

Nazionalesettimane fa 4

Portogallo: il consumo stimato di CBD aumenta nonostante il divieto

Il rapporto “Cannabis in Portugal”, realizzato da Euromonitor International, ha diffuso i dati più recenti sull’industria della cannabis,...