Seguici sui social
Pubblicità
Pubblicità

Nazionale

Portogallo: Infarmed ha già concesso 61 licenze e 172 pre-licenze relative alla cannabis medica

Pubblicato il

em

L'autorità di regolamentazione portoghese ha già concesso 172 pre-licenze per le varie attività che comprendono il settore della cannabis medica.

O Infarmato — IP dell'Autorità nazionale per i medicinali e i prodotti sanitari ha concesso, entro la fine di giugno 2022, 61 licenze e 172 pre-licenze ad aziende con attività legate alla cannabis medica. Il rapporto era divulgato ieri prima mano a Cannareporter e dimostra, inequivocabilmente, l'attrattiva del settore della cannabis in Portogallo, con diverse domande di licenza in fase di analisi. secondo i dati, il numero delle aziende potrebbe raddoppiare nei prossimi anni.

Il Portogallo ha avviato nel 2018 la regolamentazione della cannabis per scopi medicinali, comprese le disposizioni legali per le attività di produzione e trasformazione della cannabis, destinate al mercato medico. Nonostante l'interesse delle aziende e del Portogallo che ha rilasciato la sua prima licenza nel 2014, è stato con il progressivo chiarimento del quadro giuridico che il volume delle licenze è aumentato vertiginosamente.

Secondo il rapporto pubblicato dalla direzione dell'ispezione e delle licenze di Infarmed, a cui Cannareporter ha avuto accesso ieri, in prima persona, l'industria portoghese della cannabis medica si sta consolidando in Portogallo e il numero di società autorizzate può più che duplicare.

Licenze, Pre-Licenze e Autorizzazioni

Il rapporto pubblicato dall'autorità di regolamentazione portoghese fa il punto sull'evoluzione delle attività legate al campo della cannabis per scopi medicinali in Portogallo, con dati fino a giugno 2022. Il documento descrive gli indicatori relativi al numero di entità e al numero di ordinazioni globali e comprende le attività di Coltivazione, Produzione, Import/Export e Marketing.

Secondo i dati di Infarmed, ad oggi sono state concesse 61 licenze, di cui 20 per la coltivazione, 8 per la trasformazione, 23 per l'import/export e 10 per la commercializzazione.

Importazione ed esportazione alle stelle

I segnali di vitalità dell'industria della cannabis in Portogallo sono attestati dalle oltre 100 entità che hanno già avviato il processo di licenza.

Secondo la relazione, a giugno erano 40 gli enti nella prima fase di autorizzazione (Senza idoneità documentale - richieste che non presentavano tutta la documentazione necessaria per la continuità del processo), e 90 nella seconda fase (Con idoneità documentale - dopo il rilascio della pre-licenza, ove l'attività sia avviata in maniera condizionale e controllata).

I segnali di maturazione del settore in termini europei e globali sono evidenti nei dati presentati, dove le attività di import/export sono più espressive, con 93 enti che richiedono la licenza al regolatore.

Tra le 40 entità che si trovano nella prima fase di licensing, l'attività più espressiva è la coltivazione. L'attività di produzione primaria conta 33 entità nella prima fase di licenza. Nelle restanti attività, le entità nella prima fase della procedura sono distribuite tra le attività di produzione (16 entità), import/export (14 entità) e commercializzazione, con 4 richieste nella prima fase di analisi. (Vedi tabella sotto)

172 pre-licenze concesse a 90 enti 

Per quanto riguarda gli enti che si trovano in una fase più avanzata di licenza (seconda fase di licenza), le attività di import/export e coltivazione sono le più espressive.

In totale, Infarmed ha concesso 172 pre-licenze, distribuite tra le attività di coltivazione (55 richieste di licenza), import/export (79 richieste di licenza), produzione (24 richieste di licenza) e commercializzazione (10 richieste di licenza).(Vedi grafico sotto)

Numero di entità con richieste di licenza in Portogallo, distribuito per le diverse fasi di licenza. Report “Medical Cannabis — Evolution and Activity”, pubblicato da Infarmed

Se tutte le richieste di licenza in esame fossero accolte, il numero dei soggetti operanti sul territorio nazionale potrebbe superare le 150 aziende.

1 Commenti
Sottoscrivi
Notifica
1 Commento
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Roberto
1 mese fa

È solo una ripetizione del disastro canadese? Dove sono i prodotti medici che avrebbero dovuto essere prodotti per i pazienti? Questo mi sembra un altro avido canone governativo e non come se li stesse preparando per il disastro.

Pubblicità
Pubblicità cannaduro

Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Internazionale22 ore fa

Biden è il primo presidente degli Stati Uniti a firmare una legge sulla cannabis

Il 2 dicembre il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha fatto la storia diventando il primo presidente degli Stati Uniti a...

Nazionalegiorni fa 2

Portogallo: Mothers for Cannabis Movement lancia una petizione per il diritto alla coltivazione personale e associativa

Il Movimento Mothers for Cannabis, fondato in Portogallo nel maggio 2022 da centinaia di pazienti che chiedono l'accesso alla cannabis...

comunicati stampasettimane fa 1

GNR: 10 mesi di indagini per sequestrare 32 dosi di hashish e 48 di cocaina

Il Comando Territoriale di Porto, attraverso il Nucleo Investigativo Criminale (NIC) di Felgueiras, il 28 novembre, ha arrestato...

intervistesettimane fa 1

André Paquete Carvalho: “Amsterdam è molto aperta, ma viviamo ancora in tempi di tolleranza. La cannabis qui è ancora illegale”.

Le interviste "Working with Cannabis", pubblicate su Cannadouro Magazine, cercano di presentare i portoghesi che lavorano nel settore della cannabis...

Canapasettimane fa 3

Cannabis o canapa? La Spagna sta commettendo gli stessi errori del Portogallo?

La Guardia Civil ha recentemente annunciato il più grande sequestro di cannabis mai effettuato in Spagna, ma subito dopo sono arrivate diverse voci...

Nazionalesettimane fa 3

L'account Cannadouro scompare da Instagram 1 giorno prima dell'evento

L'account Instagram di CannaDouro sarà stato cancellato o bloccato dal provider del social network. L'accesso alla pagina è stato...

Canapasettimane fa 3

Ricette Pedrêz: Come realizzare calcestruzzo di canapa colato in situ

Nel 2018 il laboratorio Pedrêz ha iniziato, in Rua do Paraíso 331, nel centro storico di Porto, la costruzione del primo...

Eventisettimane fa 3

Cannadouro torna ad Alfândega do Porto il prossimo fine settimana

Poco dopo Porto è stata scelta dai World Travel Awards come la migliore città di destinazione al mondo...

Internazionalesettimane fa 3

Irlanda: People Before Profit vuole cambiare la legislazione per consentire il consumo di cannabis da parte degli adulti

Il partito politico irlandese People Before Profit presenterà tra due settimane un disegno di legge che intende cambiare il...

Internazionalesettimane fa 3

USA: Il presidente del National Institute of Military Justice chiede l'estensione della grazia per i reati di cannabis al personale militare

Il presidente del National Institute of Military Justice degli Stati Uniti d'America (USA) ha chiesto al presidente Joe Biden di...