Seguici sui social

Internazionale

Stati Uniti: la Corte Suprema dell'Arizona stabilisce che l'uso di cannabis terapeutica durante la gravidanza non costituisce negligenza infantile

Pubblicato il

em

Foto: DR

La Corte Suprema dell'Arizona ha stabilito che l'uso materno di cannabis per la nausea mattutina non costituisce negligenza infantile, ha avanzato l'Organizzazione nazionale per la riforma delle leggi sulla marijuana -NORML). La corte suprema ha rifiutato di ascoltare qualsiasi ulteriore contestazione a una decisione della corte d'appello, che ha stabilito che gli operatori di assistenza all'infanzia avevano agito in modo inappropriato inserendo una donna in un casellario giudiziario statale per aver usato cannabis medica durante la gravidanza. Questa sentenza rimuove il nome della madre dalla fedina penale dello stato, che è accessibile ai datori di lavoro che effettuano controlli sui precedenti penali. 

Il Dipartimento per la sicurezza dei bambini dell'Arizona ha inizialmente agito contro la madre, Lindsey Ridgell, nel 2019 quando il suo neonato è risultato positivo alla cannabis. Lo scorso aprile, i giudici della Corte d'appello dell'Arizona hanno stabilito all'unanimità che l'esposizione prenatale in questo caso non costituiva "negligenza" poiché la madre era autorizzata dal punto di vista medico per legge a consumare prodotti a base di cannabis per curare i sintomi della nausea mattutina.

La Corte d'Appello determinato che l'uso di cannabis ai sensi dell'Arizona Medical Marijuana Act (AMMA) "deve essere considerato equivalente all'uso di qualsiasi altro farmaco sotto la direzione di un medico", quindi l'esposizione del bambino alla cannabis è il risultato di cure mediche e non costituisce negligenza.

I funzionari del Dipartimento per la sicurezza dei bambini avevano chiesto alla Corte Suprema di ribaltare tale opinione. L'avvocato di Ridgell, Julie Gunnigle, ha affermato che la decisione ha implicazioni nazionali poiché i legislatori di altri stati hanno cercato di emanare leggi punitive contro le donne che usano cannabis durante la gravidanza.

Ad esempio, nel 2022, i membri del Senato dell'Alabama hanno approvato una legislazione che richiede alle donne in età fertile di fornire la prova di un test di gravidanza negativo prima di poter richiedere la cannabis terapeutica. Il disegno di legge finì per fallire alla Camera. Anche le autorità di regolamentazione dell'Oklahoma hanno considerato di imporre un requisito simile alle donne che cercano di ottenere cannabis medica, ma hanno finito per revocare la legge.

Le prove suggeriscono che la cannabis non è dannosa durante la gravidanza e può avere benefici

Dati di alcuni studi già effettuati fornire risultati incoerenti sul fatto che l'esposizione prenatale alla cannabis sia associata o meno a esiti neonatali avversi, come il rischio di parto pretermine. Tuttavia, uno revisione sistematica degli studi compilato da Ciara Torres e Carl Hart ha rivelato che "la totalità delle prove suggerisce che l'esposizione prenatale alla cannabis non porta a disturbi cognitivi".

D'altra parte, i dati di un sondaggio publicada l'anno scorso da ricercatori affiliati all'Università della California, Los Angeles, ha riferito che la maggior parte degli intervistati che aveva usato la cannabis per trattare i sintomi di iperemesi gravidica (HG), lo considerava più efficace rispetto alla prescrizione di farmaci antiemetici.

Questa decisione della Corte Suprema dell'Arizona è un passo nella giusta direzione per le madri che usano la cannabis terapeutica per trattare i loro sintomi durante la gravidanza. Questa decisione riconosce che l'uso della cannabis, quando autorizzato da un medico, dovrebbe essere trattato allo stesso modo di qualsiasi altro medicinale e non dovrebbe essere considerato negligenza. La decisione invia anche un messaggio ad altri stati che stanno considerando leggi punitive contro le donne incinte che usano cannabis che tali leggi sono ingiuste e non necessarie.

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

Clicca qui per commentare
Sottoscrivi
Notifica

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Eventi22 ore fa

L'ICBC Berlino torna a brillare. È l'inizio di una nuova era per l'industria della cannabis in Germania

L'ICBC di Berlino è stata la prima grande conferenza internazionale sulla cannabis a svolgersi dopo la legalizzazione dell'uso da parte degli adulti in...

Eventigiorni fa 3

Si avvicinano le 4 e a Porto e Lisbona è festa

La data in cui celebrare la cultura della cannabis si avvicina! Questo sabato, 20 aprile, è il giorno in cui...

Internazionalegiorni fa 6

Paul Bergholts, presunto leader di Juicy Fields, detenuto nella Repubblica Dominicana

Paul Bergholts, il presunto leader dello schema piramidale Juicy Fields, è stato detenuto nella Repubblica Dominicana e sarà sottoposto a...

Salutesettimane fa 1

I cannabinoidi rivelano risultati promettenti nel trattamento del disturbo borderline di personalità

Un'indagine condotta da Khiron LifeSciences e coordinata da Guillermo Moreno Sanz suggerisce che i medicinali a base di...

Internazionalesettimane fa 1

Caso Juicy Fields: 9 detenuti da Europol ed Eurojustice. La truffa supera i 645 milioni di euro

Un'indagine congiunta condotta da diverse autorità europee, supportata da Europol ed Eurojust, è culminata nell'arresto di nove sospetti...

Internazionalesettimane fa 2

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche per rimanere sedati rispetto a...

Internazionalesettimane fa 2

Il futuro del CBD in Giappone: come le riforme legali plasmeranno il mercato

Alla fine dell'anno scorso, il Giappone ha fatto un grande passo avanti verso la riforma sulla cannabis dopo aver approvato...

Nazionalesettimane fa 2

Portogallo: GreenBe Pharma ottiene la certificazione EuGMP presso gli stabilimenti Elvas

GreenBe Pharma, un'azienda produttrice di cannabis terapeutica con sede a Elvas, Portogallo, ha ottenuto la certificazione EU-GMP sotto...

Nazionalesettimane fa 3

Álvaro Covões, di Everything is New, acquista le strutture Clever Leaves in Alentejo per 1.4 milioni di euro

Álvaro Covões, fondatore e amministratore delegato dell'agenzia di promozione dello spettacolo 'Everything is New', che organizza uno dei più grandi festival...

Eventisettimane fa 3

L'ICBC torna a Berlino il 16 e 17 aprile

È una delle conferenze B2B sulla cannabis più grandi e riconosciute in Europa e ritorna a Berlino nel...