Seguici sui social
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Corporazioni

Pharmaceutical Biojam afferma che Infarmed ha analizzato una richiesta ACM per due anni

Pubblicato il

em

Carlos Jorge Monteiro, CEO di Biojam. Foto: DR | Biojam

L'azienda farmaceutica portoghese Biojam ha annunciato di voler immettere un prodotto sul mercato portoghese, ma che non ci è ancora riuscita perché Infarmed sta analizzando la sua richiesta da almeno due anni. In intervista a Jornal Economico, l'amministratore delegato della società, Carlos Jorge Monteiro, ha confessato di attendere, dal 2021, una risposta da parte di Infarmed alle richieste di ACM in corso di valutazione. 

Un'azienda farmaceutica portoghese si sta preparando ad entrare nel mercato della cannabis terapeutica. Si tratta di Biojam, gestito da Carlos Jorge Monteiro, che in un'intervista a Jornal Económico ha svelato i piani dell'azienda per il lancio di un nuovo prodotto a base di cannabis. Tuttavia, la strada per un'effettiva autorizzazione non sembra essere facile, secondo quanto ha rivelato a Jornal Económico. Dal 2021, l'azienda attende un feedback da Infarmed in merito a un ACM.

Biojam non è ancora nell'elenco delle società autorizzate a operare con sostanze controllate come la cannabis. Il Cannareporter ha chiesto ad Infarmed chiarimenti su questo tema ed è in attesa di una risposta.

Il manager accusa Infarmed di “mancanza di conoscenza”

Sullo stesso giornale, il manager Carlos Jorge Monteiro accusa Infarmed di "mancanza di conoscenza" dell'industria della cannabis, affermando che nel 2021 l'azienda avrebbe già presentato il dossier per l'approvazione di un nuovo farmaco. Tuttavia, il regolatore non ha ancora risposto. Monteiro si rammarica anche della mancanza di preparazione nel mercato della medicina per l'uso di medicinali a base di cannabis, "a causa della mancanza di conoscenza e poiché la medicina in Portogallo è molto convenzionale, ama le medicine sintetiche, prodotte in laboratorio", dice.

L'amministratore delegato di Biojam afferma inoltre che le società che hanno recentemente terminato o ridimensionato le operazioni in Portogallo (Tilray e Foglie intelligenti), può essere correlato alla mancanza di conoscenza del regolatore e del mercato convenzionale.

Cannareporter sta anche cercando di contattare Carlos Jorge Monteiro per capire meglio a quale ACM si riferisca e che tipo di licenza ha Biojam per operare nel settore.

Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Internazionale18 ore fa

Colombia: oggi si svolge il settimo dibattito e potrebbe essere in vista la legalizzazione

Il Senato della Colombia discuterà oggi una proposta di modifica della Costituzione politica della Colombia,...

Internazionaleore 1 fa

Canada: la Competition Watch Agency raccomanda di allentare le regole per la cannabis ricreativa

La Competition Watch Agency canadese ha pubblicato un rapporto che raccomanda alcune modifiche alle leggi canadesi sulla cannabis...

Internazionaleore 1 fa

L'Islanda prende in considerazione un progetto pilota di accesso alla cannabis terapeutica della durata di 4 anni

L'Islanda potrebbe essere il prossimo paese europeo a consentire l'uso della cannabis per scopi medicinali, dopo un...

Internazionalegiorni fa 2

Amsterdam multerà chiunque fumi cannabis in pubblico nel quartiere a luci rosse

Il divieto di consumo di cannabis in pubblico nel quartiere a luci rosse di Amsterdam, nei Paesi Bassi, è ora entrato in vigore, per...

Internazionalegiorni fa 3

Spagna: il ministro della Salute promette una relazione sulla cannabis terapeutica entro la fine di maggio

Il ministro della Salute spagnolo, José Manuel Miñones, ha annunciato che entro la fine di maggio presenterà un rapporto a...

Internazionalegiorni fa 4

Le autorità trovano 2 tonnellate di hashish alla deriva al largo della costa di Gibilterra

Gli agenti doganali di Gibilterra hanno sequestrato un totale di 53 balle di hashish, del peso di circa 2...

Occupazionegiorni fa 5

Hai mai pensato di lavorare con la cannabis? Sta diventando sempre più facile trovare lavoro in quest'area!

L'industria della cannabis è una delle più in rapida crescita in Europa e quella con il maggior numero di posti di lavoro...

Corporazionisettimane fa 2

Il Costa Rica concede la prima licenza di produzione di cannabis terapeutica

La prima licenza per coltivare cannabis medicinale in Costa Rica è stata concessa questa settimana dal Ministro dell'Agricoltura, Víctor...

Prodottisettimane fa 2

Abbiamo testato "The Wand", da Ispire e abbiamo ottenuto tocchi più sicuri

Di recente abbiamo avuto l'opportunità di testare “The Wand” di Ispire, un dispositivo per vaporizzare concentrati di cannabis, o...

Internazionalesettimane fa 2

Brasile: il presidente Lula da Silva nomina Viviane Sedola al “Conselhão”

Il Presidente del Brasile, Lula da Silva, ha riattivato il Consiglio per lo Sviluppo Economico e Sociale Sostenibile, meglio conosciuto come “Conselhão”...