Seguici sui social

Prodotti

Abbiamo testato "The Wand", da Ispire e abbiamo ottenuto tocchi più sicuri

Pubblicato il

em

"The Wand", di Ispire - Foto: João Xabregas | cannareporter

Di recente abbiamo avuto l'opportunità di testare il “la bacchetta" dà Ispirare, un dispositivo per vaporizzare concentrati di cannabis, o “dabbing”, nella sua forma di consumo più popolare. La bacchetta ci è stata offerta da un rappresentante del marchio Ispire durante la conferenza ICBC Barcellona 2023 e si è rivelato più sicuro dei tradizionali “cannelli ossidrici” necessari per il riscaldamento, oltre a consentire una maggiore trasportabilità. Il test è stato effettuato da João Xabregas e riflette solo la sua opinione su "The Wand". Guarda i dettagli della tua esperienza qui.

Era da un po' che ero interessato a prenderne uno e sono piuttosto entusiasta di avere finalmente l'opportunità di provare questo dispositivo portatile, che promette un'esperienza di svapo pulita e gustosa. In questa recensione, condividerò i miei pensieri sul design, le prestazioni e la qualità generale di The Wand, nonché eventuali inconvenienti o limitazioni che ho riscontrato durante i miei test.

O la bacchetta è un dispositivo per tamponando che utilizza la tecnologia di riscaldamento a induzione del calore, così puoi riscaldare il tuo banger alla temperatura da voi impostata, eliminando così i rischi dell'utilizzo di cannelli tradizionali. In questa prospettiva, il dispositivo Ispire elimina il pericolo di scottarsi, oltre a ridurre le possibilità di consumarlo a temperature eccessivamente elevate, fornendo un modo più sicuro e piacevole di consumare estratti sotto forma di dabs.

Il "kit" della bacchetta include due bangers 14mm, uno completamente dritto e l'altro con una leggera curva, che facilita l'adattamento a diversi tipi di impianti di perforazione che esistono, due ciotole a induzione per gli estratti, un tappo per carboidrati, il cavo USB per ricaricare la batteria, il manuale di istruzioni e, naturalmente, la bacchetta stessa, oltre a due batterie ricaricabili per il tuo utilizzo.

Qualcosa di interessante e ben progettato sono i tazze dab, che, come potete vedere nelle foto, ha un anello metallico interno che assorbe il calore prodotto dal dispositivo, essendo completamente rivestito di vetro, il che garantisce che gli estratti posti all'interno vengano a contatto solo con il vetro e non con il metallo, permettendo loro di essere facilmente puliti ad ogni sessione di consumo, proprio come si pulisce normalmente il proprio bangers.

Per quanto riguarda il suo utilizzo, The Wand è molto intuitivo e semplice da usare. A partire dalla preparazione di impianto stesso, tutto ciò che devi fare è posizionare uno dei file bangers che viene fornito con The Wand sul tuo impianto e uno di tazze dab all'interno del banger. Per accendere The Wand, fai clic sul pulsante di accensione 5 volte e regola la temperatura come preferisci, con un limite compreso tra 121ºC e 426ºC (250ºF-800ºF). Per chi è più alle prime armi, consiglio di partire intorno ai 204ºC-213ºC (400ºF-415ºF), in modo da evitare un'esperienza più spiacevole, iniziando successivamente a sperimentare con altre temperature.

Poi, basta scegliere tra riscaldamento automatico o riscaldamento manuale, dove quello automatico si attiva cliccando due volte sul tasto di accensione e quello manuale tenendo premuto il tasto di accensione fino al raggiungimento della temperatura impostata. La segnalazione di riscaldamento è data da un piccolo led posto nella zona di riscaldamento, che lampeggerà durante il riscaldamento e si accenderà continuamente al raggiungimento della temperatura programmata.

Questo piccolo led ha due colori: uno in toni giallastri, che indicano che il riscaldamento è in corso/completato; e un altro rosso, che significa che il processo di riscaldamento è attivato, ma non viene rilevato il componente metallico che assorbe il calore, fungendo quindi da forma di sicurezza, nel caso in cui venga attivato il riscaldamento automatico, senza rischio di scottature per nessuno, se decidono di infilare le dita nella zona di riscaldamento.

Dopo aver raggiunto la temperatura programmata, basta inserire l'estratto che si intende consumare all'interno del tazza dab, Coprire con berretto dab e goditi il ​​tuo tamponare in modo sicuro e semplice a temperatura controllata.

Proprio come i metodi “tradizionali” di consumo degli estratti di tamponando, dopo aver consumato l'estratto si consiglia di pulirlo bicchiere con cotton fioc e alcool, in modo da rimuovere i residui che rimangono all'interno, oltre che all'esterno del bicchiere. Per la pulizia di base dell'esterno del bicchiere è meglio lasciarlo raffreddare un po' per evitare di scottarsi. E, come ho detto prima, per il processo di pulizia più profondo, i metodi già utilizzati per pulire altri tipi di accessori per vetro (alcool isopropilico, soluzioni detergenti proprie, acqua calda e sale, ecc.) funzionano senza grossi problemi.

 

Uno degli aspetti che finisce per portare qualche vantaggio a The Wand rispetto al già tradizionale e-mail è il fatto che The Wand finisce per essere molto più portatile e può essere utilizzato quasi ovunque, poiché avendo una propria batteria ricaricabile, non ha bisogno di accedere a una corrente elettrica per essere utilizzato. Pertanto, è possibile eseguire la ricarica della batteria powerbanks o semplicemente avere un paio di batterie in più per qualsiasi soluzione rapida.

Qualcosa che può creare confusione per alcuni è il fatto che The Wand ha solo la possibilità di controllare la temperatura utilizzando gradi Fahrenheit e non Celsius, il che è comprensibile, poiché si tratta di un dispositivo inizialmente lanciato negli Stati Uniti d'America. Tuttavia, e poiché al giorno d'oggi è facile convertire le temperature attraverso una qualsiasi rapida ricerca su Internet, c'è anche il fatto che molti articoli online dedicati a dabs e le raccomandazioni sulla temperatura da utilizzare finiscono per utilizzare il sistema americano, che renderà le cose più facili per chi è meno esperto.

In generale, ed essendo stato interessato a provare The Wand di persona per un po' di tempo, sono rimasto piuttosto sorpreso. Innanzitutto per il suo peso, che pensavo fosse un po' più pesante di quanto non sia in realtà, il che aiuta con la sua portabilità. Ovviamente, il fatto che si tratti di un dispositivo semplice e facile da usare lo rende una buona opzione, non solo per chi cerca un modo sicuro per controllare le temperature da utilizzare, ma anche per chi vuole iniziare a consumare estratti tamponando. La bacchetta ha anche la possibilità di essere utilizzata sia con un fiore che per riscaldare i DynaVap, anche se questo richiede alcuni extra che vengono venduti separatamente e che non sono stati testati qui, in quanto non inclusi nella confezione. pacchetti offerta a cui abbiamo avuto accesso.

 

Per coloro che sono interessati all'acquisto di "The Wand", abbiamo creato una piccola raccolta di negozi online in Europa dove è possibile acquistarne uno.

__________________________________________________________________
Se desideri che Cannareporter provi il tuo prodotto inviaci una mail a info@cannareporter.eu

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

Clicca qui per commentare
Sottoscrivi
Notifica

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Eventi4 ore fa

Si avvicinano le 4 e a Porto e Lisbona è festa

A data da celebração da cultura da canábis está a chegar! Este sábado, 20 de Abril, é o dia em...

Internazionalegiorni fa 3

Paul Bergholts, presunto leader di Juicy Fields, detenuto nella Repubblica Dominicana

Paul Bergholts, il presunto leader dello schema piramidale Juicy Fields, è stato detenuto nella Repubblica Dominicana e sarà sottoposto a...

Salutegiorni fa 6

I cannabinoidi rivelano risultati promettenti nel trattamento del disturbo borderline di personalità

Un'indagine condotta da Khiron LifeSciences e coordinata da Guillermo Moreno Sanz suggerisce che i medicinali a base di...

Internazionalegiorni fa 6

Caso Juicy Fields: 9 detenuti da Europol ed Eurojustice. La truffa supera i 645 milioni di euro

Un'indagine congiunta condotta da diverse autorità europee, supportata da Europol ed Eurojust, è culminata nell'arresto di nove sospetti...

Internazionalesettimane fa 1

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche per rimanere sedati rispetto a...

Internazionalesettimane fa 1

Il futuro del CBD in Giappone: come le riforme legali plasmeranno il mercato

Alla fine dell'anno scorso, il Giappone ha fatto un grande passo avanti verso la riforma sulla cannabis dopo aver approvato...

Nazionalesettimane fa 2

Portogallo: GreenBe Pharma ottiene la certificazione EuGMP presso gli stabilimenti Elvas

GreenBe Pharma, un'azienda produttrice di cannabis terapeutica con sede a Elvas, Portogallo, ha ottenuto la certificazione EU-GMP sotto...

Nazionalesettimane fa 2

Álvaro Covões, di Everything is New, acquista le strutture Clever Leaves in Alentejo per 1.4 milioni di euro

Álvaro Covões, fondatore e amministratore delegato dell'agenzia di promozione dello spettacolo 'Everything is New', che organizza uno dei più grandi festival...

Eventisettimane fa 2

L'ICBC torna a Berlino il 16 e 17 aprile

È una delle conferenze B2B sulla cannabis più grandi e riconosciute in Europa e ritorna a Berlino nel...

Internazionalesettimane fa 2

La legalizzazione della cannabis in Germania vista attraverso gli occhi dell'hacker che ha creato una mappa essenziale

Un hacker di Coblenza, città nello stato della Renania-Palatinato, ha creato una mappa con i luoghi da cui, da...