Seguici sui social

Internazionale

USA: il Dipartimento della Salute raccomanda di spostare la cannabis nella Tabella III del Controlled Substances Act

Pubblicato il

em

O Dipartimento della salute e dei servizi umani (HHS), un'agenzia federale degli Stati Uniti d'America, raccomandata al DEA: Amministrazione antidroga che la cannabis venga spostata dalla Tabella I alla Tabella III del Controlled Substances Act. La notizia è stata confermata da Bloomberg News, che ha avuto accesso alla lettera, datata ieri, 29 agosto, inviata dalla rappresentante dell'HHS Health, Rachel Levine, ad Anne Milgram, amministratrice della DEA, che avrà l'ultima parola.

La raccomandazione arriva dopo che l’HHS ha completato una revisione scientifica sulla cannabis, secondo una direttiva del presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Un portavoce della DEA ha confermato a Bloomberg News che la DEA ha ricevuto la lettera e che ora deve iniziare la propria revisione per decidere se approvare o respingere la riclassificazione della cannabis.

Questo passo rappresenta una svolta nella politica sulla cannabis negli Stati Uniti, poiché rivela che la principale agenzia sanitaria non considera più la cannabis come “una droga con un alto potenziale di abuso e senza alcun valore medicinale”, come indicato nella Tabella I della Legge di sostanze controllate, che includono anche eroina, ecstasy o LSD. Le sostanze della Tabella III, come la ketamina, sono considerate "meno pericolose" e possono essere ottenute legalmente con prescrizione medica.

La raccomandazione dell'HHS non è vincolante, lasciando alla DEA la decisione finale, ma si ritiene che con l'andamento positivo dello scenario politico statunitense, la riclassificazione possa avvenire. Joe Biden aggiungerebbe un altro risultato prima delle elezioni del prossimo anno e le tasse pagate dalle aziende produttrici di cannabis potrebbero diminuire in modo significativo. I sostenitori della cannabis affermano anche che la riclassificazione rappresenterebbe un riconoscimento da parte del governo federale che la cannabis ha usi legittimi e sarebbe un passo avanti verso una maggiore accettazione e disponibilità di prodotti a base vegetale. Ieri e oggi le azioni di diverse aziende del settore della cannabis sono aumentate notevolmente, secondo il rapporto di Bloomberg.

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

Laureata in Giornalismo presso l'Università di Coimbra, Laura Ramos ha una specializzazione post-laurea in Fotografia ed è giornalista dal 1998. È stata corrispondente per il Jornal de Notícias a Roma, Italia, e addetta stampa presso l'Ufficio del Ministro della Giustizia. Formazione scolastica. Ha una certificazione internazionale in Permacultura (PDC) e ha creato l’archivio fotografico di street art “Cosa dice Lisbona?” @saywhatlisbon. Laura è attualmente redattore di CannaReporter e CannaZine, nonché fondatrice e direttrice del programma di PTMC - Portugal Medical Cannabis. Ha diretto il documentario “Pacientes” e ha fatto parte del gruppo direttivo del primo Master in GxP per la Cannabis Medicinale in Portogallo, in collaborazione con il Laboratorio Militare e la Facoltà di Farmacia dell'Università di Lisbona.

Clicca qui per commentare
Sottoscrivi
Notifica

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Internazionaleore 1 fa

La Germania approva il primo cannabis social club dopo la legalizzazione

Il ministro dell'Agricoltura della Bassa Sassonia, Miriam Staudte, ha annunciato lunedì che il suo ufficio ha autorizzato il primo club...

Canapagiorni fa 3

La Thailandia sempre più vicina a riclassificare cannabis e canapa come sostanze controllate

La Tailandia ha compiuto un altro passo decisivo verso la ri-vietazione della cannabis nel paese. Venerdì scorso,...

Internazionalesettimane fa 1

L’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) diventa l’Agenzia dell’Unione europea per le droghe (EUDA)

Il 2 luglio 2024 l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) diventerà l’Agenzia...

Eventisettimane fa 2

L’ICRS – International Cannabinoid Research Society riunisce medici e ricercatori a Salamanca per il 34° Simposio sui Cannabinoidi

Se pensi che la ricerca sulla cannabis sia qualcosa di recente e che non ci siano ancora abbastanza studi… ripensaci! E...

cronacasettimane fa 2

Terroir 101 – Un'introduzione

Questo articolo inizia una serie di argomenti necessari per coloro che credono che questa pianta meriti di essere venerata ed elevata...

Eventisettimane fa 2

La direttrice di CannaReporter®, Laura Ramos, nominata “Giornalista dell'anno” ai Business of Cannabis Awards

L'industria della cannabis si sta per riunire a Londra per due giorni di Cannabis Europe e una notte di...

comunicati stampasettimane fa 3

Cannabis Europe accoglie i leader europei e nordamericani a Londra per trarre vantaggio dal mercato europeo della cannabis

L’industria della cannabis nordamericana sta creando un movimento significativo attraverso l’Atlantico in quanto leader di questo...

Internazionalesettimane fa 4

La polizia tedesca chiarisce di non aver suggerito il consumo di cannabis (al posto dell'alcol) ai tifosi inglesi a Euro 2024

La polizia di Gelsenkirchen, in Germania, è stata citata in un notiziario secondo cui l'attenzione sarebbe stata più focalizzata sui tifosi...

Eventisettimane fa 4

Le sostanze sintetiche minacciano l'enorme successo di Mary Jane Berlin

Ci si aspettava che questa edizione di Mary Jane Berlin sarebbe stata il più grande raduno di sempre della comunità della cannabis in...

Nazionalesettimane fa 4

L'ICAD promuove un'indagine europea sul consumo di droga in Portogallo

L'Istituto per le dipendenze e le dipendenze (ICAD) ha lanciato la quarta edizione dell'indagine web europea sulle droghe...