Seguici sui social

Eventi

Si avvicinano le 4 e a Porto e Lisbona è festa

Pubblicato il

em

Ascolta questo articolo

La data in cui celebrare la cultura della cannabis si avvicina! Questo sabato, 20 aprile, è il giorno in cui si celebra la cultura della cannabis in tutto il mondo. Ci sono molti eventi a livello internazionale, ma il Portogallo fa ancora dei timidi passi in questo universo 4:20, il che non significa che non ci sia festa. La città di Porto ospita un evento organizzato da SeeWeed e dal movimento Revolution of Flowers, con yoga, massaggi e conversazioni, mentre a Lisbona le 4:20 si svolgeranno ad Almada, in una festa organizzata dal marchio di birra alla canapa Tropical.

La città di Porto sarà il palcoscenico di una celebrazione unica, che riunirà il marchio SeeWeed e il movimento Flores 420 Revolution. Questo evento si svolgerà presso la Cafetaria Viriato e allude e rende omaggio al "4/20", riconosciuto a livello mondiale come un evento. giornata di celebrazione della cultura vegetale, con “attività, educazione e connessioni significative”, afferma l'organizzazione.

Dalle 14:XNUMX i partecipanti avranno l'opportunità di vivere un'esperienza immersiva, con lezioni di yoga o massaggi, offerte da Hempy Roots. Questa sessione ha un limite di partecipanti e richiede la prenotazione obbligatoria. “Ha lo scopo di regalare un momento di relax arricchito dai benefici della pianta”, si legge nel comunicato.

Alle 15:30 le porte si aprono al grande pubblico. L'evento inizierà con i “Tech Talks”, una serie di conversazioni informali con esperti del settore che discuteranno del ruolo della tecnologia nel settore industriale, di programmi di sostegno per gli imprenditori e persino di una piattaforma che utilizza la tecnologia per identificare le varietà ideali per ogni individuo, a HashDash.

L'evento vedrà anche la presenza del DJ Free the Man, garantendo un pomeriggio vivace a tutti i presenti.

I biglietti sono disponibile online a 5,50 euro ed è acquistabile anche a 8 euro il giorno dell'evento. È possibile prenotare esperienze esclusive attraverso i social network degli organizzatori, @_see_weed e @revolucao.flores420.

Almada ospita la festa tropicale

Nell'area metropolitana di Lisbona, Tropical invita gli amanti della cultura della cannabis a ritrovarsi al Tropical Bud, in Rua Cândido dos Reis, a partire dalle 18:00.

Animata da DJ Namonster, la festa informale è gratuita e avrà come sottofondo musicale House e Techno. A seguire, a partire dalle 20:30, ci sarà una cena a base di infuso di canapa, preparata da uno chef esperto di cannabis. Il biglietto costa 30 euro e comprende due birre tropicali gratuite.

Di produzione nazionale, sotto la responsabilità della Fábrica de Cervejas Portuense, il Tropicale è la nuova birra artigianale a marchio del distributore di Tropical Bud, che vende prodotti a base di canapa e CBD online e nei negozi della Grande Lisbona (Almada, Seixal, Ericeira e Amadora). È disponibile in bottiglie da 33 cl e alla spina e presto sarà disponibile anche in bar e ristoranti selezionati. L'azienda spiega che la sua formula contiene malto d'orzo, luppolo, lievito e semi di canapa alimentare certificati. Quest’ultimo ingrediente “dà a Tropical una forza extra Birra artigianale", garantisce l'azienda.

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

+ post

Sono uno dei direttori di CannaReporter, che ho fondato insieme a Laura Ramos. Vengo dall'isola unica di Madeira, dove attualmente risiedo. Mentre ero a Lisbona alla FCUL studiando Ingegneria Fisica, sono stato coinvolto nella scena nazionale della canapa e della cannabis, avendo partecipato a diverse associazioni, alcune delle quali sono ancora membro. Seguo l'industria globale e in particolare i progressi legislativi relativi ai diversi usi della cannabis.

Sono contattabile via email all'indirizzo joao.costa@cannareporter.eu

Clicca qui per commentare
Sottoscrivi
Notifica

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Eventiore 1 fa

CannaTrade torna a Zurigo dal 24 al 26 maggio

CannaTrade – Fiera e Festival Internazionale della Canapa di Zurigo raggiunge la maggiore età nel 2024, celebrando la sua 18esima...

comunicati stampagiorni fa 2

Il Gruppo SOMAÍ e la sua controllata RPK Biopharma espandono la partnership con Cookies per includere l'Europa e il Regno Unito

LISBONA, PORTOGALLO, 16 maggio 2024 /EINPresswire.com/ — Il gruppo SOMAÍ (“SOMAÍ”) e la sua controllata, RPK Biopharma hanno ampliato...

Nazionalegiorni fa 5

Portogallo: il consumo stimato di CBD aumenta nonostante il divieto

Il rapporto “Cannabis in Portugal”, realizzato da Euromonitor International, ha diffuso i dati più recenti sull’industria della cannabis,...

Nazionalegiorni fa 6

"Cannabis. Maldita e Maravilhosa”, di Margarita Cardoso de Meneses, esce in libreria il 16 maggio

Margarita Cardoso de Meneses, collaboratrice di CannaReporter®, ha appena pubblicato il libro “Canábis. Maldita e Maravilhosa”, edito da Oficina do...

comunicati stampasettimane fa 1

Montemor-o-Velho: arrestato per coltivazione di cannabis

Il Comando Territoriale di Coimbra, attraverso l'Unità di Investigazione Criminale (NIC) del Distaccamento Territoriale di Montemor-o-Velho, oggi, il 9...

Eventisettimane fa 1

PTMC – Portugal Medical Cannabis riunisce l'industria della cannabis medica il 22 maggio a Lisbona

PTMC – Portugal Medical Cannabis riunirà i professionisti dell’industria della cannabis medica il 22...

Corporazionisettimane fa 1

USA: MedMen dichiara bancarotta con 400 milioni di dollari di debito

Il colosso statunitense della cannabis MedMen è crollato sotto il peso del suo debito, annunciando la scorsa settimana che...

Notiziesettimane fa 2

Lo studio rivela che la legalizzazione della cannabis non aumenta il consumo di altre sostanze

Uno degli argomenti più utilizzati contro la legalizzazione della cannabis per uso adulto o ricreativo è stata l'idea di...

Canapasettimane fa 2

Lettonia: la Hemp School di Obelisk Farm è finalista per l'EFT Green Skills Award 2024

Obelisk Farm continua ad essere riconosciuta in tutto il mondo per il suo approccio unico allo sfruttamento della canapa industriale. Il progetto famiglia, che...

Eventisettimane fa 2

USA: CannMed 24 Innovation & Investment Summit torna a Marco Island, Florida, dal 12 al 15 maggio

È una delle conferenze scientifiche più importanti sull'industria della cannabis terapeutica e torna a Marco Island, in Florida,...