Seguici sui social

Internazionale

Il parlamentare di Trinidad e Tobago avverte che la legislazione non affronta gli scopi religiosi della cannabis

Pubblicato il

em

Il membro del Congresso Dinesh Rambally - Foto: AZP News

L'avvocato e parlamentare di West Chaguanas, Dinesh Rambally, chiede chiarimenti al governo di Trinidad e Tobago sulle istruzioni per gli organismi religiosi di ottenere, conservare e trasferire cannabis senza transazioni monetarie. Secondo il vice, la nuova legislazione sul controllo della cannabis di Trinidad e Tobago non tiene conto degli usi religiosi della cannabis.

Durante il suo contributo alla Camera dei rappresentanti mercoledì, Rambally ha affermato che c'erano parti del disegno di legge "The Cannabis Control Bill" del 2020 che non affrontavano chiaramente l'uso religioso della cannabis. Il discorso è stato pronunciato durante una seduta di presentazione di una mozione per l'adozione del relazione di un comitato congiunto selezionato (JSC) sul Cannabis Control Bill.

Il deputato ha affermato che, sebbene una specifica quantità di cannabis per scopi sacramentali o religiosi sia sancita dalla legislazione, non affronta le modalità con cui può essere ottenuta dai leader religiosi poiché le norme previste ne vietano il commercio. Rambally lascia aperta la domanda: “Quando guardiamo alla clausola 47, ci viene detto che non devono esserci vantaggi commerciali, vendita, fornitura o qualsiasi transazione che coinvolga la vendita di cannabis, profitto, guadagno monetario o compenso. Ma nemmeno l'acqua che cade dal cielo è gratuita, quindi come possiamo aspettarci che i gruppi religiosi ottengano, immagazzinino, detengano e distribuiscano cannabis, completamente priva di qualsiasi flusso di cassa, per facilitare l'accesso di base alla cannabis per uso religioso? Il deputato chiarisce inoltre che “Chiunque violi la sezione, cioè si dedichi alla manipolazione di cannabis per denaro non necessariamente a scopo di lucro, perché può trattarsi di un mero rimborso di denaro impiegato nell'acquisizione, può essere soggetto a severe sanzioni” .

Rambally ha anche suggerito che gli enti religiosi potrebbero non vedere alcun vantaggio nel richiedere una licenza di coltivatore per scopi religiosi, poiché il disegno di legge suggerisce che potrebbero dispensare solo 30 grammi di cannabis a ciascun partecipante. "Questa è già una disposizione popolare per i cittadini, quindi ciò che suggerisce è un'insensibilità ai gruppi religiosi nel dire loro di richiedere una licenza per ottenere la quantità di cannabis che possono già ottenere senza licenza".

Rambally ha aggiunto che sono necessari ulteriori chiarimenti sulla conformità di Trinidad e Tobago alle normative nazionali dinanzi alle agenzie internazionali di narcotici, riferendosi ai commenti del procuratore generale ad interim Faris Al-Rawi che all'inizio della sessione ha suggerito che il paese non ha violato alcuna agenzia di regolamentazione.

 

____________________________________________________________________________________________________

[Disclaimer: tieni presente che questo testo è stato originariamente scritto in portoghese ed è tradotto in inglese e in altre lingue utilizzando un traduttore automatico. Alcune parole potrebbero differire dall'originale e potrebbero verificarsi errori di battitura o errori in altre lingue.]

____________________________________________________________________________________________________

Cosa fai con 3€ al mese? Diventa uno dei nostri Patroni! Se ritieni che il giornalismo cannabico indipendente sia necessario, iscriviti a uno dei livelli di il nostro account Patreon e avrai accesso a regali unici e contenuti esclusivi. Se siamo in tanti, con poco possiamo fare la differenza!

Clicca qui per commentare
Sottoscrivi
Notifica

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Pubblicità


Guarda il documentario "Pazienti"

Documentario Pazienti Laura Ramos aiutaci a crescere

Recentes mais

Eventigiorni fa 3

L'ICBC Berlino torna a brillare. È l'inizio di una nuova era per l'industria della cannabis in Germania

L'ICBC di Berlino è stata la prima grande conferenza internazionale sulla cannabis a svolgersi dopo la legalizzazione dell'uso da parte degli adulti in...

Internazionalegiorni fa 4

USA: prodotti Mike Tyson richiamati per contaminazione da muffe

Le autorità della California hanno emesso un avviso di richiamo obbligatorio per due prodotti del marchio di cannabis di Mike Tyson,...

Eventigiorni fa 5

Si avvicinano le 4 e a Porto e Lisbona è festa

La data in cui celebrare la cultura della cannabis si avvicina! Questo sabato, 20 aprile, è il giorno in cui...

Internazionalesettimane fa 1

Paul Bergholts, presunto leader di Juicy Fields, detenuto nella Repubblica Dominicana

Paul Bergholts, il presunto leader dello schema piramidale Juicy Fields, è stato detenuto nella Repubblica Dominicana e sarà sottoposto a...

Salutesettimane fa 2

I cannabinoidi rivelano risultati promettenti nel trattamento del disturbo borderline di personalità

Un'indagine condotta da Khiron LifeSciences e coordinata da Guillermo Moreno Sanz suggerisce che i medicinali a base di...

Internazionalesettimane fa 2

Caso Juicy Fields: 9 detenuti da Europol ed Eurojustice. La truffa supera i 645 milioni di euro

Un'indagine congiunta condotta da diverse autorità europee, supportata da Europol ed Eurojust, è culminata nell'arresto di nove sospetti...

Internazionalesettimane fa 2

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche

I consumatori abituali di cannabis possono richiedere più anestesia durante le procedure mediche per rimanere sedati rispetto a...

Internazionalesettimane fa 2

Il futuro del CBD in Giappone: come le riforme legali plasmeranno il mercato

Alla fine dell'anno scorso, il Giappone ha fatto un grande passo avanti verso la riforma sulla cannabis dopo aver approvato...

Nazionalesettimane fa 2

Portogallo: GreenBe Pharma ottiene la certificazione EuGMP presso gli stabilimenti Elvas

GreenBe Pharma, un'azienda produttrice di cannabis terapeutica con sede a Elvas, Portogallo, ha ottenuto la certificazione EU-GMP sotto...

Nazionalesettimane fa 3

Álvaro Covões, di Everything is New, acquista le strutture Clever Leaves in Alentejo per 1.4 milioni di euro

Álvaro Covões, fondatore e amministratore delegato dell'agenzia di promozione dello spettacolo 'Everything is New', che organizza uno dei più grandi festival...